KathrynLambert // May 3, 2020

E so che non dovresti lasciarti scoraggiare, ma lo ha fatto. ⁄⁄

E so che non dovresti lasciarti scoraggiare, ma lo ha fatto.

Cosa sono gli steroidi?

Il fitness è una parte sostanziale del pacchetto di vita per molte persone oggi. Raggiungere i muscoli desiderati attraverso allenamenti e diete è considerato il modo più lento. Pertanto, un modo più rapido per ottenere il tipo di corpo che desideri è utilizzare gli steroidi per migliorare i muscoli.

Esistono due tipi di steroidi:

   Steroidi anabolizzanti

Questi costruiscono i muscoli. Lo steroide è il testosterone nella sua forma sintetizzata che aiuta ad accelerare la formazione muscolare sia nei maschi che nelle femmine.

   Corticosteroidi

Questo altro tipo ha una funzione di smorzamento in cui se hai una lesione gonfia, lo steroide può ridurre il gonfiore. Può anche regolare le risposte immunitarie indesiderate.

Detto questo, gli steroidi anabolizzanti sono i più comuni tra culturisti e atleti.

Se scegli di usare steroidi nel Regno Unito, va benissimo; molte persone usano steroidi anabolizzanti e alla fine è una tua scelta. Tuttavia, è considerata una sostanza controllata in classe C. Cosa significa? Bene, nessuno ti darà problemi per avere steroidi, ma non puoi acquistarli online e farli spedire nel Regno Unito.

I produttori di steroidi nel Regno Unito richiedono una licenza per produrre, fornire e persino esportare steroidi. La mancanza di una delle licenze sopra menzionate è un reato.

Steroidi illegali nel Regno Unito

Spesso le persone si ritrovano a utilizzare prodotti scadenti a causa della mancanza di conoscenza su ciò che è legittimo e ciò che è falso. Gli steroidi non sono diversi, quindi per evitare di cadere preda di contro, è bene sapere quali steroidi sono legali.

Oltre a questo, gli steroidi hanno effetti collaterali e contengono sostanze chimiche che alterano il tuo corpo, quindi indulgere in steroidi illegali può comportare rischi significativi per la salute.

Con questo in mente, come si identificano gli steroidi illegali nel Regno Unito?

Ecco tre suggerimenti utili per conoscere gli steroidi illegali nel Regno Unito.

medici

Ottenere una prescrizione di steroidi da un medico è uno dei modi più sicuri per ottenere steroidi legali. Soprattutto nel Regno Unito, i medici possono prescrivere steroidi in base al tuo corpo per aiutarti a rimanere in salute. Puoi anche consultare un medico sugli steroidi che hai acquistato altrove.

Legge sugli steroidi

La legge sugli steroidi nel Regno Unito non è ambigua su cosa sia legale e cosa no. Dal momento che stai ingerendo steroidi, è consigliabile dare un’occhiata a ciò che afferma la legge per due motivi principali. In primo luogo, per proteggersi da steroidi scadenti e, in secondo luogo, per stare dalla parte giusta della legge.

Internet

Uno dei posti più veloci per conoscere gli steroidi illegali nel Regno Unito è Internet. Molti siti stanno strisciando con informazioni che possono aiutarti a stare lontano da steroidi pericolosi. Prima di immergere il secondo piede nella pozza di steroidi, raccogli quante più informazioni possibili sulla sostanza.

Conclusione

Si ritiene che gli steroidi creino fiducia soprattutto negli uomini, tuttavia, ottenere gli steroidi giusti è essenziale per il processo. Ricorda che possono creare o distruggere il tuo corpo e non importa quale sia l’ultima tendenza di fitness di cui hai bisogno per fare ciò che è giusto per te.

*post collaborativo

Le conversazioni sulla salute mentale spesso si orientano verso prescrizioni o sessioni di terapia. Sebbene questi possano essere ottimi modi per imparare ad affrontare e vivere una diagnosi, ci sono altri modi per migliorare la tua salute mentale.

Molte persone non si rendono conto dell’impatto dell’ambiente sulla salute mentale e di come può aiutarti o ferirti. Che tu sia a casa, al lavoro o a scuola, ciò di cui ti circondi cambia la qualità della tua vita. Chiunque può apportare queste modifiche se sa da dove iniziare.

1. Inizia con i prodotti per la pulizia

Guardati intorno in casa e tira fuori tutti i tuoi prodotti per la pulizia. I detersivi per il bucato, gli smacchiatori e persino i detergenti per la toilette contengono tutti sostanze chimiche dannose per la salute, alcune delle quali si possono avvertire subito. È il capogiro che provi dopo aver lavato la doccia per più di qualche minuto, ma gli effetti possono continuare anche molto tempo dopo. Alcuni solventi alterano persino gli ormoni del tuo corpo e causano uno squilibrio nella chimica del tuo cervello.

Optare per prodotti per la pulizia organici o completamente naturali potrebbe fare molto per ridurre l’inquinamento dell’aria interna e migliorare la tua salute mentale.

2. Valuta la tua dieta

Cosa mangi di solito ogni settimana? Se non acquisti cibi senza zucchero a basso contenuto di carboidrati, probabilmente stai peggiorando le malattie mentali. Gli studi hanno dimostrato che lo zucchero aumenta il rischio di disturbi dell’umore e peggiora i sintomi.

Rivaluta la tua dieta per rimuovere zuccheri e carboidrati complessi come pasta o prodotti da forno. Dopo aver superato la disintossicazione iniziale, ti sentirai più radicato e in pace.

3. Restituire alla Terra

Quando restituisci alla Terra attraverso il volontariato della comunità o anche prendendoti cura di un giardino nel tuo cortile, stai aiutando il pianeta e te stesso. Il lavoro di squadra e il cambiamento positivo che ne deriva infonderanno orgoglio e senso di valore nel tuo cuore.

A volte un aumento della fiducia in se stessi è ciò di cui hai bisogno per far fronte all’ansia e alla depressione. Puoi sentire questo impatto ambientale immediato sulla tua salute mentale ogni volta che hai la prossima opportunità di uscire con amici o familiari.

4. Goditi una passeggiata

Se ti senti perso in pensieri ansiosi o in una spirale depressiva, fai una breve passeggiata. Stare all’aperto, respirare aria fresca e immergersi nella natura ridurrà i sintomi dell’ansia e migliorerà la tua cognizione. Le persone dedicate alla sostenibilità spesso trascorrono più tempo all’aperto perché è un promemoria della bellezza della Terra e del motivo per cui sei diventato verde. Ora puoi andare all’aperto per farlo e allo stesso tempo aiutare la tua salute mentale.

5. Impara qualcosa di nuovo

Pensieri ansiosi e comportamenti ossessivi o distruttivi spesso derivano da uno stato di panico o incertezza. Sforzarsi di imparare qualcosa di nuovo ogni giorno ti dà più potere sui comportamenti di salute mentale. Man mano che impari a conoscere le scelte di vita eco-compatibili, come fare il detersivo per il bucato fatto in casa o coltivare un orto, riacquisterai il controllo sui tuoi processi mentali e sulla vita quotidiana.

6. Migliora la tua casa

Trascorri gran parte del tuo tempo a casa, quindi è fondamentale garantire un ambiente sano per il tuo benessere mentale. Se sei il proprietario di una casa, puoi prendere in considerazione lavori di ristrutturazione della casa ecologici come il passaggio a coperture metalliche o l’installazione di pannelli solari. Gli affittuari possono utilizzare tende che bloccano la luce per regolare la temperatura della propria casa o sostituire i filtri dell’aria per ridurre le bollette dell’elettricità.

Quando il tuo ambiente domestico supporta il tuo stile di vita ecologico, ti aiuterà anche a raggiungere gli obiettivi di salute e benessere che ti sei prefissato.

Fai la tua ricerca

A seconda delle sfide di salute mentale che affronti, puoi fare alcune ricerche per determinare quale di questi suggerimenti ti aiuterebbe di più. L’impatto dell’ambiente sulla salute mentale è una parte cruciale per imparare a convivere con la tua diagnosi e goderti ogni giorno.

Biografia dell’autore

Emily è una scrittrice freelance, che si occupa di conservazione e sostenibilità. Puoi leggere il suo blog, Conservation Folks, per ulteriori informazioni sul suo lavoro.

Quest’anno è un po’ speciale per me, sì, sto raggiungendo il traguardo della mezza età del grande 4-0! Ora, mentre per molti la prospettiva di compiere 40 anni può far venire i brividi di paura nel profondo, in realtà mi sento abbastanza bene. Voglio dire onestamente, qual è il grosso problema?

Invece di festeggiare con una festa, ho deciso di fare un sacco di vacanze, un progetto che chiamo #40daysofholiday e che significa anche andare in alcuni dei posti che sono nella mia lista dei desideri. Scriverò un blog su ogni vacanza mentre le cancello dalla mia lista, ma nel frattempo ecco un’anteprima di dove voglio andare nel 2018.

Islanda

Sono appena tornato dal primo posto nella mia lista dei desideri e ragazzo è stata un’esperienza piena di ricordi. L’Islanda, la terra del fuoco e del ghiaccio, è uno di quei posti che molte persone vogliono visitare, ma il problema è che il costo della vita è così incredibilmente alto che per molti non è un’opzione. Ma ehi, sto compiendo 40 anni (sì, non prima di novembre), quindi non lascerò che una piccola cosa come £ 7 per una tazza di caffè standard mi ostacoli!

È stata una vacanza assolutamente epica, piena di avventure come la speleologia nei tunnel di ghiaccio, il nuoto notturno nella Laguna Blu, la degustazione di squali fermentati al mercato locale e il mangiare una deliziosa zuppa calda da un panino gigante. Stavo trattenendo la speranza di vedere l’aurora boreale (febbraio è il momento di punta per questo), ma sfortunatamente non doveva essere … hmmm immagino che significhi solo che dovrò tornare indietro 😉

Se desideri leggere tutto sulla mia vacanza in Islanda, puoi andare su https://artofhealthyliving.co.uk/travels-iceland-40daysofholiday/ e se desideri qualche consiglio per risparmiare denaro, diciamocelo tutti potremmo fare con alcuni di loro, quindi dai un’occhiata a My Reykjavik Top Tips.

UK

Chi dice che le destinazioni della lista dei desideri debbano essere in luoghi esotici e remoti, specialmente quando viviamo su un’isola così bella, panoramica e ricca di storia come il Regno Unito!?! Sono stato in molti posti nel Regno Unito nel corso degli anni, ma ci sono ancora moltissimi posti che mi piacerebbe vedere, motivo per cui il nostro prossimo viaggio di famiglia a Pasqua ci vedrà fare un viaggio in giro il Regno Unito. Ho sempre amato il Lake District e mi piacerebbe portare i bambini lassù a vivere delle vere avventure all’aria aperta, ma il pensiero di vederli litigare per ore in macchina mi riempie di terrore, da qui l’idea del viaggio su strada. Ora, non abbiamo ancora elaborato i dettagli più fini, anche se dobbiamo andare avanti e sistemare le cose non appena i posti vengono prenotati velocemente, ma mi sto scervellando su alcuni dei luoghi e dei siti che vorrei includere.

Stone Henge, The Angel of the North, Loch Ness, il Vallo di Adriano, Edimburgo sono solo una manciata di posti che non vedo l’ora di visitare, anche se come puoi vedere la maggior parte di questi sono molto, molto a nord e potrei davvero fare una sosta punti staccati lungo il percorso. Per favore fatemi sapere nei commenti qui sotto di eventuali suggerimenti per famiglie di posti meravigliosi da visitare tra l’Hampshire e la Scozia.

Dubai

Siamo stati a Dubai per 3 notti come parte della nostra luna di miele 11 anni fa ed è stata la vacanza reduslim composizione più lussuosa che abbia mai fatto, dato che abbiamo alloggiato nell’hotel a 7 stelle Burj Al Arab – che è fondamentalmente il vero significato del lavoro di lusso!

Quando entri in un posto del genere, cerchi di mantenere la calma, perché non vuoi sembrare fuori posto. Si gioca alla grande, frusciando nella hall come se si arrivasse sempre in posti come questo. Beh, quel piano non ha funzionato, perché onestamente nel momento in cui entri ti trovi di fronte a acquari dal pavimento al soffitto (molto alto), cascate colorate danzanti, oro letteralmente OVUNQUE e opulenza, pura opulenza. Gli occhi si allargarono, le bocche si abbassarono.

E oh mio dio la nostra stanza…

Stiamo parlando di due piani, con un’ampia scalinata uscita da un film Disney, lampadari, TV dorata, lingotto d’oro, divani dorati, bagno d’oro, letto d’oro… hai capito. Aveva persino il proprio bagno per gli ospiti! Ci è stato anche assegnato il nostro maggiordomo personale, che ci ha consegnato deliziosi spuntini ogni pomeriggio e ha soddisfatto ogni nostro capriccio, sebbene essendo molto tipicamente britannici siamo stati educati e abbiamo chiesto molto poco. C’era ogni tipo di cibo immaginabile per colazione compreso caviale e aragosta, abbiamo avuto modo di inventare i nostri cocktail nel bar all’ultimo piano dell’hotel e siamo andati su una simulazione sottomarina che ci ha portato al ristorante sottomarino sotto l’hotel. È stato semplicemente fantastico e non dimenticherò mai quei 3 giorni speciali in cui ci hanno fatto sentire dei re.

Mi piacerebbe assolutamente tornare a Dubai, per viverla questa volta con la famiglia in un hotel molto più adatto alle famiglie… e con un budget più contenuto. In un modo o nell’altro siamo riusciti a ottenere molto sul Burj quando siamo andati, ma dopo averlo esaminato di nuovo, prendere la famiglia avrebbe praticamente comportato il remortgaging della nostra casa, mangiare polvere per il resto della nostra vita e forse anche vendere uno dei bambini a un ricco proprietario di cammelli. Ma detto questo, voglio davvero condividere l’esperienza di Dubai con loro. Il piano è di passare l’estate come tappa prima di continuare il nostro viaggio, ma forse questa volta ci concentreremo su parchi acquatici e buffet, piuttosto che su cocktail e stravaganze!

Hong Kong

Sono sempre stato incuriosito da Hong Kong, immaginandolo come una completa dicotomia di vita frenetica e vita lenta, vecchio e nuovo, sporco e pulito e mi piace l’idea di visitare un posto che ti porti fuori dalla zona di comfort di ciò che sapere. Il piano è di rendere questa la seconda tappa delle nostre vacanze estive, probabilmente solo 3 o 4 giorni, ma abbastanza tempo per sperimentare una cultura molto diversa dalla nostra. Avendo parlato con amici che hanno visitato di recente Hong Kong, mi sono stati dati molti consigli su cosa aspettarmi e come affrontare il fuso orario e il jet lag – a quanto pare questo è il più grande potenziale killer del divertimento, ed è sicuramente qualcosa che dovrò considerare quando prenotiamo gli orari dei voli … i miei figli sono abbastanza scontrosi com’è anche senza fattori di stanchezza!

Non vedo l’ora di essere sbalordito dalla lingua (intendo seriamente come fanno le persone a gestire il linguaggio simbolico quando leggono i menu!?!), E assaporare le numerose sensazioni gastronomiche offerte al mercato notturno di Temple Street, oltre ad alcune delle attrazioni (The Big Buddha, The Star Ferry, The Peak) suona davvero strabiliante. E se riesco a vedere un panda nella vita reale… beh, quella sarà la ciliegina sulla torta del mio 40esimo compleanno.

Bali

Ai tempi in cui stavamo pianificando la nostra luna di miele, Bali era in cima alla nostra lista ed eravamo così, così vicini alla prenotazione… e poi sono avvenuti i bombardamenti. E so che non dovresti lasciarti scoraggiare, ma lo ha fatto. Quindi abbiamo scartato i nostri piani e invece abbiamo prenotato per andare a Dubai, Singapore e Thailandia. Il che non fraintendetemi, è stato INCREDIBILE; abbiamo avuto il miglior tempo e non l’avrei cambiato per niente al mondo. Ma dentro di me c’è ancora il desiderio di andare a Bali e visitare la cosiddetta “Isola del Paradiso”. Immagino che sia l’epitome della tranquillità, un posto dove rilassarsi, tornare alla natura e godersi un meritato riposo… OK, forse non lo faremo con i bambini, ma una ragazza può sognare, no?

Si spera che Bali costituirà la terza e ultima tappa delle nostre vacanze estive, quindi ora si tratta solo di sedersi e elaborare i dettagli più fini su dove alloggiare e cosa fare.

Quindi, come puoi vedere, i miei 40 giorni di vacanza stanno iniziando a sommarsi bene e quando prendo in considerazione i miei 3 giorni a Disneyland Paris, dove affronterò una mezza maratona e un paio di giorni al femminile in Portogallo in ottobre, Probabilmente non sono lontano dal colpire il mio obiettivo. Anche se sto pensando che potrebbe essere carino scappare da solo per una notte o due, qualcosa che non ho mai fatto prima, quindi se hai qualche suggerimento per favore fammelo sapere.

Se desideri seguire i miei viaggi, ricordati di cercare i miei post sul blog #40daysofholiday e per favore, condividi con me qualsiasi consiglio e consiglio se sei stato in uno dei posti sopra – ho bisogno di TUTTO l’aiuto che posso ottenere !

Inizio le mie #40giornidivacanze con una chicca…7 giorni in Islanda!!! E oh mio Dio, è stata davvero l’avventura più epica che abbiamo mai vissuto come famiglia. L’Islanda è da un po’ di tempo nella mia lista dei luoghi da visitare e metà semestre di febbraio mi è sembrato il momento ideale per farlo spuntare.